TIPOLOGIA : Vino bianco
VITIGNO : Verdicchio 100%
DISLOCAZIONE : Comune di Matelica, Contrada Monacesca
SUPERFICIE VIGNETO : Circa 3 ettari
ESPOSIZIONE : Nord – Sud
TIPO DI TERRENO : Prevalentemente argilloso
SISTEMA DI ALLEVAMENTO : Controspalliera ad archetto o capovolto
ETA’ DELL’IMPIANTO : Circa 30 anni
DENSITA’ DELL’IMPIANTO : Circa 1800 ceppi per ettaro
PRODUZIONE PER CEPPO : Circa 2 Kg.
ALTIMETRIA DELL’IMPIANTO : Circa 400 m. s.l.m.
EPOCA DI VENDEMMIA : Terza decade di ottobre
TIPOLOGIA DI VINIFICAZIONE : Raccolta manuale delle uve, lasciate in precedenza leggermente surmaturare in pianta per circa due settimane, ed immediata pressatura soffice senza uso di anidride solforosa; fermentazione in acciaio per circa 20 giorni a 20°C, sosta sulle fecce fini fino alla primavera successiva, innesco naturale della malolattica inizio estate.
AFFINAMENTO : Diciotto mesi in acciaio e sei mesi in bottiglia, per essere commercializzato dopo due anni dalla vendemmia, con rilascio ufficiale al primo dicembre, come da disciplinare di produzione.
CARATTERISTICHE : vino nato a celebrare le 30 vendemmie del Mirum e prodotto solo in questa unica ed esclusiva annata, realizzando una speciale cuveè composta da un mix di annate che vanno dalla 2010 alla 2018. Il risultato è un concentrato di profondità, ampiezza, nonchè
freschezza ed equilibrio, degno interprete di questa straordinaria ricorrenza. Note di albicocca caramellata, passion fruit e mandorla tostata ad introdurre un grande volume gustativo, profondo e lunghissimo.
TEMPERATURA DI SERVIZIO : Circa 12°C
QUANTITA’ PRODOTTA : Circa 6.000 bottiglie da Lt. 0,75
INVECCHIAMENTO : Anche 20 anni